Editing e correzione di bozze... cosa sono esattamente?

Lo abbiamo chiesto a Studio83, ecco cosa ci è stato risposto:

La correzione di bozze è una revisione tecnica del testo per:
- “ripulirlo” da refusi e da errori (di stampa, di impaginazione, di punteggiatura, occasionalmente di grammatica);
- adeguarlo a norme redazionali ormai condivise che lo scrittore può anche non conoscere sempre. Un esempio: l’eliminazione delle “d” eufoniche di fronte a parole che inizino con una vocale diversa da quella della preposizione: “ad andare” va bene, “ed inoltre” viene corretto con “e inoltre”.
- uniformare il testo alle norme redazionali di una certa casa editrice. Un esempio: nei testi pubblicati da alcuni editori i dialoghi vengono resi con le virgolette, altri editori preferiscono il trattino.

L’editing è un intervento più articolato, che nel caso di testi letterari va svolto in stretto contatto con l’autore. Riguarda le caratteristiche più “profonde” del manoscritto: lo stile, il lessico e anche alcuni aspetti della trama, dell’intreccio, dei personaggi.
L’editor porta l’autore a riflettere su alcune scelte stilistiche per renderle più coerenti con il resto del testo; oppure, sottolinea aporie o incoerenze nella psicologia dei personaggi o delle situazioni narrate; spesso permette che vengano alla luce degli aspetti trascurati dall’autore.
In generale, quella dell’editor è la funzione di un”super lettore” che sorveglia il testo e ne saggia la tenuta, per scoprirne eventuali punti deboli o svilupparne certe potenzialità.
---------
Ringraziamo Studio83

http://studio83.info/index.html
 
Ciao ciao,
Kito.

Commenti

  1. Ho da poco ragiunto quella che dovrebbe essere la metà dell'altra opera che sto scrivendo e mi sono fermato per controllare ... una tragedia ! Errori di sintassi , tempi verbali sballati , errori che si fanno praticamente quando si scrive di getto per finir subito o poter dire alla fine della serata prima di dormire o del ritaglio pomeridiano :- MOoo ! Ho scritto cinquanta righi ! - haha ! Dico bene ? Ma era previsto qualche errore ma la cosa più cacacxxi è il puntino del si affermazione che in realtà è '' sì '' . lo stesso qualche altro accento simile tipo il nè che andrebbe così a seconda del caso ... e altre stupidaggini tipo i periodi ipotetici .AHAHh ! Anche se l'altra opera è stata scritta con errori tipo i congiuntivi per mia intenzione ed opportunamente specificato sia nella presentazione che dal protagonista stesso nel primo capitolo , rido al sol pensiero della figura che ho fatto anche nn mettendo il sì ed altre cose che ora non mi vengono in mente . rido perchè ho perso in principio il concorso a cui parteciperò ... eee niente ! Non ci quaglierò niente . Di correggerlo per ora non ne ho la testa . voglio dire però che nel caso in cui riuscissi a ''farmi un nome '' proverò a riproporlo così com'è od al massimo far qualche aggiusto tecnico tipo i sì eee poooi veeedreeemo !!!! Ci si vede !!! FRANCO T .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AH ! Le agenzie letterarie se lo possono scordar di metter mani sui miei manoscritti ... Al masimo lo dovranno correggere gli editori stessi e poi a fin dei contti i $$ non basterebbero per me FIgurati se dovessi pagar loro !??!? E poi su internet da poco ho scoperto che ci sono svariati siti in cui controllano gratis gli ''orrori '' grammaticali e danno il giusto supporto adatto a noi esordienti . Meno male che esistono !!!! ciau Ciauu !!!!

      Elimina
  2. ayyyaaa....ma i siti gli tieni tutti per te??...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah... no... è che studio83 ha cambiato pagina. Adesso dovrebbe funzionare. Qui a destra trovi pure il link all'intervista (vedi la rubrica DUE PAROLE CON).
      Ciao ciao,
      K.

      Elimina
  3. Ciao a tutti e grazie per avermi illuminato. . Ho capito che non ci devo contare ma ormai la mia opera é quasi finita e voglio avere la soddisfazione di vederla confezionata con illustrazioni e indici ,così come l'ho immaginata.
    Sto scrivendo da quattro anni una guida di viaggio con un taglio letterario da "slow turist" ma non ho mai pubblicato niente. Mi daresti una traccia su quali case editrici contattare oppure indicarmi quali editor sono più adatti a valutare uno scritto del genere?
    Ciao Mar

    RispondiElimina


  4. Ho trovato il sorriso è grazie al questo Signore. Muscolino GIOVANNI che ho ricevuto un prestito di 70.000€ nel mio conto il mercoledì a 11:32 min e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questo signore senza alcuna difficoltà. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché signore Muscolino GIOVANNI mi ha fatto bene con questo prestito. È tramite un amico che ho incontrato quest'uomo onesto e generoso che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarlo e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete. Ecco il suo indirizzo elettronico: muscolinogiovanni61@gmail.com

    RispondiElimina

Posta un commento